T6 SQUARE LINE

T6 SQUARE LINE

  • single braid
  • hollow core

Caratteristiche

                                                          ANIMA         
Resistenza a picchi temp             260 °C                 
Tenacita'                                       8 cN/dTex   
Allung. al 30% del carico               8,0 %             
Coeff. di frizione                              0,10                 
Grip                                                    buono             
Scorrevolezza                                 ottima             
Res. abrasione                                 buona             
Peso specifico                            1,38 kg/dm    
Res. a lavoro continuo                   buona              
Varianti colore                                 ampia                

Utilizzo

  • Ormeggio 
  • Ancoraggio

Gamma colori:

        ANIMA                  POLIESTERE          

Non e' composto da un anima ed una copertura , ma da un unica treccia 

E' costruita a 6 fusi lavorati con tripla torsione , espressamente studiata per garantire massima ergonomicita' ed essere impiegata come cima da ormeggio .
Il punto di tolleranza a picchi di  temperature di  260 °C unito ad un coefficiente di frizione di 0,10 lo rende altamente scorrevole e resistente all ' abrasione e al lavoro continuo .
La tenacita' di 8 cN/dTex permette di avere una buona efficenza in termini di resistenza allo strappo .
L'elevato modulo elastico del poliestere permette un ormeggio confortevole e privo di violenti shock .
La gamma colori è ampia . 

   COPERTURA             POLIESTERE          

Assente .


T6 SQUARE LINE
 Diameter     mm  12 14 16 18 20 22 24
B.L daN  1.950   2.690   3.600   4.500   4.900   5.600   6.900 
weight  gr/mt  83 116 155 194 237 295 356

 

I valori medi indicati sono ricavati dai test del laboratorio Benvenuti su cime nuove e possono essere variati senza preavviso. Sono disponibili altri diametri su richiesta. Il carico statico della cima non deve superare il 20% dei carichi di rottura indicati in tabella. Il nodo pregiudica il carico di rottura con riduzioni fino al 60%. L'impiombatura aumenta il diametro di circa 1,5 volte. L'esposizione agli agenti atmosferici determina riduzioni dei carichi di rottura delle cime, a seconda dell'intensità e durata della stessa e anche in base alla composizione e costruzione del prodotto.